.
Annunci online

 
lapsus 
lapsus psicologia e polis
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  EMERGENZE
Blog Trotter Monitor
Jerushalayim
Ajeeb
Iraki News Agency
Ha'aretz
PRAVDA forum
World Press Photo
English Dar Alhayat
Uri Avnery's News Pages
Paix Maintenant
Peace Now
Peace Now Israel
Palestine Chronicle
Shalom.it
Nonviolenti.org
Sigmund Freud e Albert Einstein
COPING WITH TERRORISM
The Phenomenology of Trauma and the Absolutisms of Everyday Life
Federal Emergency Management Agency
alzataconpugno
straripando
babi119
esperimento
barnaba
ricordiamocene
miele98
CounterPunch
olifante
stilgar
mises
controcorrente
marioadinolfi
maquiavel
arsenico
calimero
oiraid
nanamalefika
liberopensiero
celeste
notimenospace
shockandawe
sannita
prospettiva_cdv
titollo
panther
cassandra
leguerrecivili
bartleby
mipassaperlatesta.
più che puoi
napoorsocapo
yadoge
  cerca



 

Diario | Psicologia e Guerra | Altrove | Chi è chi | Politichese | Intrighi | Serendipity | Europa | Sviluppo (in)sostenibile | Biotecnologie |
 
Diario
1visite.

20 aprile 2007

PD, per gli amici soltanto D

Dunque dunque

il PCI divenne il PDS, che doveva essere il partito di tutti i sinceri democratici, laici, cattolici, socialisti, radicali, neo comunisti

Il PDS diventò DS, perchè si doveva andare oltre i partiti... verso la Società Civile...

Adesso i DS (e DL) diventano PD, perchè laici e cattolici accolgono in un unico abbraccio e dentro un unico Partito tutti i veri democratici, che sono quelli che vi entreranno, anzi no, che già ci stanno, dentro

Poi il PD perderà la P...

E avremo, finalmente, l'a-partito dei Signor D biggrin.gif

Un bel progresso ! Dal signor G siamo retrocessi ai signori D !!!!!!!!!

---------------------------------------------------------------------

Giorgio Gaber.

Il Signor G.
Prologo:
SUONA CHITARRA.

Se potessi cantare davvero
canterei veramente per tutti,
canterei le gioie ed i lutti
e il mio canto sarebbe sincero.
Ma se canto così io non piaccio,
devo fare per forza il pagliaccio!

E allora...
Suona chitarra, falli divertire,
suona chitarra, non farli mai pensare
al buio, alla paura,
al dubbio, alla censura,
agli scandali, alla fame,
all’uomo come un cane
schiacciato e calpestato.


( http://www.frascolla.org/GG/01.htm )




permalink | inviato da il 20/4/2007 alle 14:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
marzo        maggio