.
Annunci online

 
lapsus 
lapsus psicologia e polis
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  EMERGENZE
Blog Trotter Monitor
Jerushalayim
Ajeeb
Iraki News Agency
Ha'aretz
PRAVDA forum
World Press Photo
English Dar Alhayat
Uri Avnery's News Pages
Paix Maintenant
Peace Now
Peace Now Israel
Palestine Chronicle
Shalom.it
Nonviolenti.org
Sigmund Freud e Albert Einstein
COPING WITH TERRORISM
The Phenomenology of Trauma and the Absolutisms of Everyday Life
Federal Emergency Management Agency
alzataconpugno
straripando
babi119
esperimento
barnaba
ricordiamocene
miele98
CounterPunch
olifante
stilgar
mises
controcorrente
marioadinolfi
maquiavel
arsenico
calimero
oiraid
nanamalefika
liberopensiero
celeste
notimenospace
shockandawe
sannita
prospettiva_cdv
titollo
panther
cassandra
leguerrecivili
bartleby
mipassaperlatesta.
più che puoi
napoorsocapo
yadoge
  cerca



 

Diario | Psicologia e Guerra | Altrove | Chi è chi | Politichese | Intrighi | Serendipity | Europa | Sviluppo (in)sostenibile | Biotecnologie |
 
Diario
1visite.

6 marzo 2005

omissioni e aggiunte non insignificanti alla notizia 'Giuliana Sgrena non tornerà in Iraq'

Segue a "Italia 2005: libertà di informazione (sempre più) abrogata" La Repubblica, 6 Marzo 2005 "L' inviata del Manifesto Giuliana Sgrena dice di non sapere se sia stato pagato un riscatto per la sua liberazione. E aggiunge che non tornerà più in Iraq, perchè, attualmente, "non ci sono condizioni per fare informazione". "Ho capito che loro - ha detti riferendosi ai suoi sequestratori - che non vogliono testimoni e che siamo tutti percepiti come possibili spie. Prima di liberarmi i miei sequestratori mi hanno chiesto scusa e mi hanno detto che avrei dovuto stare attenta agli americani che non volevano che ritornassi libera"." Reuters Italia, 6 Marzo 2005 "La giornalista ha annunciato ai microfoni di Skytg 24 che non tornerà più in Iraq, "perchè ho capito che non si può fare informazione, perché siamo ritenuti possibili spie, --- non voglio subire questi ricatti ---, non ci sono le condizioni per tornare in Iraq", ha detto, sottolineando di non escludere di essere stata lei l'obiettivo delle pallottole Usa." "non voglio subire questi ricatti" questa frase viene omessa da Repubblica e da molti altri comunicati che fanno riferimento alla medesima intervista Radio Popolare l'ha riportata integralmente, in questo passaggio, nel radiogiornale, e la cosa non mi pare affatto irrilevante ci restituisce un pensiero (quello di Giuliana, simile in questo a Florence Aubenas) a tutto tondo per questo mi è sembrato giusto segnalarlo qui lapsus ------------- Blog Trotter Monitor, 6 Marzo 2005




permalink | inviato da il 6/3/2005 alle 23:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
febbraio        aprile