.
Annunci online

 
lapsus 
lapsus psicologia e polis
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  EMERGENZE
Blog Trotter Monitor
Jerushalayim
Ajeeb
Iraki News Agency
Ha'aretz
PRAVDA forum
World Press Photo
English Dar Alhayat
Uri Avnery's News Pages
Paix Maintenant
Peace Now
Peace Now Israel
Palestine Chronicle
Shalom.it
Nonviolenti.org
Sigmund Freud e Albert Einstein
COPING WITH TERRORISM
The Phenomenology of Trauma and the Absolutisms of Everyday Life
Federal Emergency Management Agency
alzataconpugno
straripando
babi119
esperimento
barnaba
ricordiamocene
miele98
CounterPunch
olifante
stilgar
mises
controcorrente
marioadinolfi
maquiavel
arsenico
calimero
oiraid
nanamalefika
liberopensiero
celeste
notimenospace
shockandawe
sannita
prospettiva_cdv
titollo
panther
cassandra
leguerrecivili
bartleby
mipassaperlatesta.
più che puoi
napoorsocapo
yadoge
  cerca



 

Diario | Psicologia e Guerra | Altrove | Chi è chi | Politichese | Intrighi | Serendipity | Europa | Sviluppo (in)sostenibile | Biotecnologie |
 
Diario
1visite.

18 maggio 2004

allonsenfants, pensieri sparpagliati

nei commenti a BlogTrotter

  • giusto, a.fan. infatti quel lagunare è tornato in Iraq, sapeva cosa rischiava e ha messo in gioco la sua vita però forse ti sfugge il dettaglio che quella vita è stata spesa invano, perchè tradita sia dalle 'regole d'ingaggio' PERFETTAMENTE ADEGUATE ALLA SITUAZIONE (bande armate in giro per Nassiriya, ospedale occupato ecc ecc - bella sicurezza per gli Iracheni e per i 'nostri'), sia da un IGNOBILE PRESIDENTE DEL CONSIGLIO che denomina 'Forza Italia' la sua formazione politica, ma mentre muore un Italiano se ne fotte e celebra il proprio trionfo da Pirro II, quello scemo inviato il 17.05.2004 13:32:04
  • (qualcuno ha scritto "... patrioti"...) patrioti? ma di quale Patria? il Milan? QUI SIAMO ALLO SCONCIO ASSOLUTO! inviato il 17.05.2004 13:42:22
  • l'unica cosa positiva di questo SCHIFO è che proprio i paladini della Patria e della Nazione (Forza Italia e Alleanza Nazionale) abbiano mostrato come - nonostante imbellettamenti, revisionismi, pellegrinaggi in Israele - del FASCISMO sia loro rimasta attaccata addosso la parte peggiore, la più ciarlatanesca e ignobile (compresa la complicità occulta e occultata con i responsabili USA dei metodi coercitivi di interrogatorio dei prigionieri iracheni( inviato il 17.05.2004 13:49:29
  • (in riferimento a quanto scritto da Leonardo Coen in Occasioni perdute) e a proposito di TORTURE mi piacerebbe sapere cosa ne pensano "coloro che affollano le tappe di partenza e di arrivo, ... i sindaci e gli assessori di queste località..." inviato il 17.05.2004 13:52:58
  • perchè è evidente a tutti ormai che MODIFICARE LE REGOLE D'INGAGGIO ha a che fare con il tipo di armamento il tipo di operazioni militari consentite (es obiettivi civili) il tipo di 'intelligence' inviato il 17.05.2004 13:54:48
  • (ad un anonimo che scriveva "... i vostri amici arabi") i vostri amici arabi, i vostri amici americani, i vostri amici ebrei, i vostri amici cinesi boh. io faccio già fatica a identificarmi come "terrestre" (ed a desiderare intimamente che sia tutto un sogno e che sia solo "in prova")! quello che gli aspiranti massacratori di ambo le parti, compresi quelli tra-vestiti di arcobaleno o di nero clericale, fanno fatica ad accettare è un'analisi obiettiva, per quanto possibile, di tutta, tutta, la realtà attuale e in Italia, il 99% delle forze politiche (tutte, caro A., anche i Bertinotti, i Diliberto, i Pecoraro Scanio, i Rizzo e le animucce candide a casacca double face Agnoletto e Strada) STANNO DI FATTO CONCORDANDO SU TUTTO a me questo pare qualcosa su cui riflettere: quando in una democrazia (e cfr USA e UK) maggioranza e opposizioni sono concordi al 99% qualcosa non quadra A C., che scrive "Grazie alle forze Italiane, che pur non essendo da voi considerate, hanno risolto una crisi senza inutili spargimenti di sangue con il sacrificio ed il buon senso." dico che, contrariamente ad A., CONCORDO. Ma questo fa a pugni con le REGOLE D'INGAGGIO. In una logica puramente militare, il nostro contingente si sta comportando più che bene! Il punto è che dovrebbe essere lì per DIFENDERE E GARANTIRE LA SICUREZZA DEGLI IRACHENI, E QUESTO NON STA SUCCEDENDO SE UNA BANDA DI MILIZIANI PUO' ARRIVARE IN QUALSIASI MOMENTO A NASSIRIYA E TENERE IN OSTAGGIO LA POPOLAZIONE PE GIORNI Lo capisci questo? inviato il 18.05.2004 16:58:08
  • su cosa concordano ? l'avevo scritto sopra: 1. un Governo iracheno reale, 2. l'ONU a mettere i cappelli giusti, 3. l'altisonante biasimo per il perfido Ramsfeld se ti leggevi ieri i titoli di agenzia, le TRE CONDIZIONI dell'opposizione si confondevano con le TRE CONDIZIONI del governo, al punto che uno arrivava a pensare di aver letto male cosa proporrei io come alternativa? non lo so! lascerei tanto per incominciare parlare a. la Costituzione Italiana b. la Carta dell'ONU c. la Convenzione di Ginevra d. la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo e ciò che non concorda NON SI FA chiederei alla Santa Madre Chiesa di starsene fuori dalla politica, almeno da quella della Repubblica Italiana chiederei a Ciampi - Presidente della Repubblica Italiana, nonchè di conseguenza Comandante Supremo delle Forze Armate - viceversa, di parlare chiaro e nel rispetto di quanto sopra (il Cav era a festeggiare il Milan, ok, ma il Capo dello Stato chi l'ha visto due sere fa, mentre a Nassiriya soldati italiani (e civili) erano sotto attacco e un Italiano moriva?) inviato il 18.05.2004 17:15:27
  • (in risposta ad A.) Ti devi essere perso qualche agenzia...! Guarda che la Lega Araba ha già dato ieri la sua disponibilità a mandare truppe (su quanto 'pesino' effettivamente ti rimando a Magdi Allam) "No, credo tu sia male informato: la sinistra radicale non vuole soldati in Iraq *nemmeno* con la copertura (o cappello) dell'Onu, a meno che almeno: a) non partecipino forze di paesi che hanno partecipato alla guerra, Usa in testa b) Ci sia una maggioritariapresenza di paesi arabi." Sulla non partecipazione USA (nemmeno sotto cappello francese, tedesco, belga, turco o che so io) MA CHI VUOI CHE CI CREDA? E se vincono i Democratici ? nemmeno? Allora dovevano dire MAI, COMUNQUE, visto che la condizione a) è INESISTENTE inviato il 18.05.2004 17:36:50
  • per chi si ostina a difendere Israele a oltranza: 1. Israele costruisce un muro a propria difesa. OK. ma poi lo fa fuori dai confini + o - riconosciuti del '67. questo NON E' OK 2. Israele distrugge case e spiana spazi e scava fossati sul confine egiziano della striscia di Gaza, per distruggere tunnel e impedire l'introduzione di armi attraverso i medesimi. OK. Ma gli ABITANTI di quelle case DOVE LI SISTEMA ??? Israele ha nè più nè meno lo stesso problema dell'Italia a Nassiriya, da questo punto di vista. Nei Territori, Gaza inclusa, finchè ci sta E' TENUTA A GARANTIRE, OLTRE ALLA PROPRIA, LA SICUREZZA DELLA POPOLAZIONE IVI RESIDENTE. E STA FACENDO L'ESATTO OPPOSTO. Allora, anche lì, anzi forse A PARTIRE DA LI', che SI RIPRISTINI LA LEGALITA' lasciando perdere CONSIDERAZIONI RAZZISTE che servono solo ad alimentare antisemitismo (quello vero) e posizioni semplicistiche contro lo stesso diritto di Israele ad esistere E Israele DEVE - POTER - ESISTERE ! COME DEMOCRAZIA! MA NON PUO' ESSERE IL GOVERNO ISRAELIANO, TANTO MENO PER BOCCA DI UN QUALUNQUE L P. A DECIDERE COSA È O NON È DEMOCRAZIA, CONCETTO UNIVERSALE E RICONOSCIUTO INTERNAZIONALMENTE, NON DA UNA SOLA PARTE, E DA UN SOLO PARTITO, PER DI PIU' inviato il 18.05.2004 18:15:17




    permalink | inviato da il 18/5/2004 alle 18:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
  • sfoglia
    aprile        giugno