.
Annunci online

 
lapsus 
lapsus psicologia e polis
<%if foto<>"0" then%>
Torna alla home page di questo Blog
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  EMERGENZE
Blog Trotter Monitor
Jerushalayim
Ajeeb
Iraki News Agency
Ha'aretz
PRAVDA forum
World Press Photo
English Dar Alhayat
Uri Avnery's News Pages
Paix Maintenant
Peace Now
Peace Now Israel
Palestine Chronicle
Shalom.it
Nonviolenti.org
Sigmund Freud e Albert Einstein
COPING WITH TERRORISM
The Phenomenology of Trauma and the Absolutisms of Everyday Life
Federal Emergency Management Agency
alzataconpugno
straripando
babi119
esperimento
barnaba
ricordiamocene
miele98
CounterPunch
olifante
stilgar
mises
controcorrente
marioadinolfi
maquiavel
arsenico
calimero
oiraid
nanamalefika
liberopensiero
celeste
notimenospace
shockandawe
sannita
prospettiva_cdv
titollo
panther
cassandra
leguerrecivili
bartleby
mipassaperlatesta.
più che puoi
napoorsocapo
yadoge
  cerca



 

Diario | Psicologia e Guerra | Altrove | Chi è chi | Politichese | Intrighi | Serendipity | Europa | Sviluppo (in)sostenibile | Biotecnologie |
 
Diario
1visite.

8 maggio 2004

Massimo D'Alema, l'Internazionale Socialista e l'Armata Brancaleone

Da tempo, ma soprattutto negli ultimi giorni, mi vo chiedendo che fine abbia fatto il progetto di D'Alema, a mia memoria contrapposto ma integrabile con quello di Veltroni e Prodi di Partito Democratico, di Partito Socialista (Italiano) ... in particolare in riferimento alle elezioni europee: ne trovo un'esilissima se non invisibile traccia nella lista di candidati (stile insalata russa alle prossime elezioni...) Ieri sera, a 8 e mezzo, sentivo Massimo D'Alema riproporsi a Giuliano Ferrara come esponente dell'Internazionale Socialista... la cosa mi ha rallegrato, nel senso che mi ha confortato nel pensiero "boh? avrò avuto le traveggole nel pensare ciò" ! Scrivevo il 5 Maggio 2004 in Commenti a BlogTrotter: Io all'epoca di Craxi ero ancora giovane e ... rovente... stimavo molti socialisti, ma non avrei mai votato per loro se c'è però una cosa che vedrei volentieri rifondata in Italia e proprio il Partito Socialista Italiano non il partito di questo o di quello, ma 'all'europea' il partito dei socialisti italiani non se ne puo' più di democratico-liberali, liberal-socialisti, riformisti, ulivi, tricicli, rutelli.... (inviato il 05.05.2004 17:17:24) essendo che concetti come 'liberal', 'democratico', 'riformista' sono inclusi nel concetto di 'socialista', che ne comprende anche altri, come libertario e laico non basterebbe... SOCIALISTA ? E il 6 Maggio 2004, sempre in Commenti a BlogTrotter: Scrive Anonymous: "L'ulivo e' la realizzazione di un soggetto che forse nascera', nell'area che ingloba l'internazionale socialista con l'aggiunta di..." Provo a spiegarmi: l'area che ingloba l'internazionale socialista - prima o senza la "aggiunta di" ... nella lista per le europee... ndo sta ? a parte D'Alema medesimo, gli altri sono internazionalmente socialisti? europei? l'elettore come li VEDE ? - inviato il 06.05.2004 13:04:11 Io più che non antagonista mi accontenterei che la 'sinistra' nella sua maggioranza fosse non "pacifista" ma "per la pace", non anti-israeliana, ma "per i due stati", non anti-americana, ma contro le pretese imperiali di Bush (e in casa nostra di Berlusconi) e gli unilateralismi e sufficientemente 'di sinistra' sul piano sociale, del lavoro, dell'economia, intelligentemente "liberal" e non liberista (per le "utopie" per il momento piuttosto che affidarmi ad Agnoletto o Gino Strada preferisco delirare di mio!) insomma, in politica estera, con il prof. Levi della Torre, che diceva ieri sera a 8 e mezzo: SI' ALLA DIFESA DELL'ESISTENZA DI UN POPOLO, DI UNA DEMOCRAZIA NO ALLA DISTRUZIONE DELL'ESISTENZA DELL'ALTRO e in politica italiana/europea ... non ci capisco molto, ma vorrei meno politichese e più soluzioni sul tappeto decifrabili da tutti, e TRASPARENTI questo per me è il SOCIALISMO POSSIBILE per cui voterei con una certa tranquillità un candidato - inviato il 06.05.2004 14:59:43 Internazionale... Socialista (toh, guarda: Inglese, Francese, Spagnolo, ma l'Italiano non ci risulta! Bisogna andare a pagina SI Member Parties: Europe per trovare: Italy, Democrats of the Left, DS; Italy, Italian Democratic Socialists, SDI) ... in competizione con l'Internazionale Rivoluzionaria (da Il Pane e le Rose, 8 maggio 2004 [Dichiarazione dell’AMR Progetto Comunista –sinistra del PRC al Congresso del Partito della Sinistra Europea]) Sul web che cosa si trova in proposito (il solito Google: D'Alema viene in rapido soccorso...) ? Inizio dal Riformista - suo alveo ... naturale (ma è davvero così? e in che misura?): D'Alema teme una replica dell'«armata Brancaleone» Affiancato da una raggiante Lilli Gruber, D'Alema si schermisce («Sono qui in veste di militante di base») e attacca a parlare citando uno delle scene più sapide del capolavoro di Mario Monicelli: «Davanti alla varietà di posizioni con cui la lista unitaria è presente ogni giorno sui mezzi di comunicazione mi viene in mente lo scambio di battute dell'Armata Brancaleone, quando Enrico Maria Salerno incrocia l'altro gruppo di errabondi e chiede: “Ove ite?”. E loro: “Imo così, sanza meta”. E lui: “Puro noi sanza meta, ma in altra direzione”. Ecco, così rischiamo di sembrare noi, tutti sanza meta, ma ognuno con altra direzione».




permalink | inviato da il 8/5/2004 alle 10:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
aprile        giugno